Archivi

“FaRfAlLa” in tutte le lingue del mondo!

Buongiorno e buona domenica a tutti voi!! 🙂

Essendo una studentessa in Lingue, stamattina ho pensato di inserire una cosa simpatica: scrivere il termine “farfalla” in alcune delle lingue più conosciute al mondo!! 🙂

italiano: FARFALLA

spagnolo: MARIPOSA

inglese: BUTTERFLY                                                                                                           

francese: PAPILLON

tedesco: SCHMETTERLING

rumeno: FLUTURE

russo: БАБОЧКА

portoghese: BORBOLETA

greco: ΠΕΤΑΛΟΎΔΑ

indonesiano: KUPU-KUPU

albanese: FLUTUR

norvegese: SOMMERFUGL

africano: VLINDER

cinese: 蝴蝶

giapponese: 蝶

coreano: 나비

 

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata il 26 febbraio 2012. 4 commenti

Farfalle In Musica!!

                                                                                                                                                                                          

Un fiore in bocca
può servire…
Non ci giurerei
Ma dove voli, farfallina,
non vedi che son qui

come un fiore,
come un prato,
fossi in te, mi poggerei
per raccontarmi,
per esempio,
come vivi tu.

__________________________________

            …

Una farfalla tu sei
leggera e libera su me.
Oh mai,
non ti raggiungero’ mai;
mi spezzi il cuore e te ne vai
da me.
Dentro di me, dentro di me
ho un cuore di farfalla
e non potrai vedere mai
quanto lui ti assomiglia.

                                                                                       

Questa voce è stata pubblicata il 25 febbraio 2012. 2 commenti

PAPILOFOBIA

Le farfalle sono sono degli insetti bellissimi che non sempre però,  vengono visti in modo così positivo! Molte persone infatti alla vista di una farfalla, non reagiscono con meraviglia e stupore, bensì, con paura e sconforto. Si tratta infatti di una fobia particolare, denominata ‘Papilofobia’.

La PAPILOFOBIA è la paura per le farfalle e le falene (farfalle notturne). Si avverte un grandissimo senso di disgusto nei loro confronti, anche verso le più piccole o addirittura morte.

Questa fobia dipende da uno blocco mentale, probabilmente influenzata da qualcosa che è avvenuta quando si era molto piccoli oppure in seguito alla visione di qualche avvenimento particolare ad esso legato. Da un punto vista evolutivo le fobie possono essere di origine traumatica, o da fissazione, e successivamente evolversi in specificità, diffusione e molteplicità.
Inoltre molte fobie hanno origine ancestrale, quindi non derivante dalle nostre esperienze.

In altri casi queste fobie rivelano conflitti inconsci relativi ad aspetti dell’emotività o della sessualità. Bisognerebbe capire qualcosa in più di queste ‘crisi’ , perchè a volte sono la spia che rivela la necessità di una psicoterapia.

In tempi più recenti, queste fobie sono in aumento.

 


La storia di una FARFALLA

La farfalla è un insetto che, come le falene, appartiene all’ ordine dei Lepidotteri. Ha abitudini generalmente diurne ed ha antenne clavate.                                      

Le farfalle sono probabilmente gli insetti più belli grazie all’infinita varietà di disegni e colori che caratterizzano le ali, la parte più appariscente del loro corpo. Il volo è il loro modo “abituale” di spostarsi: alcune hanno un volo veloce e scattante, altre sono lente e pesanti. Le zampe vengono poco usate per la locomozione e servono essenzialmente per aggrapparsi al substrato quando si posano per riposare o per nutrirsi. L’apparato boccale è costituito da una sorta di proboscide (spirotromba) con cui succhiano le sostanze liquide che costituiscono il loro cibo. Quando non viene usata, la proboscide è arrotolata a spirale sotto il capo; in molte specie raggiunge un notevole sviluppo, tale da consentire l’esplorazione delle corolle più profonde. Posandosi sui fiori, le farfalle svolgono un ruolo molto importante nell’impollinazione.
Le farfalle sono gli insetti più conosciuti ed amati sia per il loro gradevole aspetto che per il fatto di essere completamente privi di difese, non pungono e non mordono.

La loro fragile bellezza è il simbolo estivo del calore e della tranquillità, mentre la loro metamorfosi ha da sempre affascinato gli uomini divenendo fonte inesauribile di ispirazione per poeti, scrittori, pittori e fotografi. Le farfalle oltre a far parte del nostro patrimonio naturale sono oramai anche un patrimonio culturale, in alcune popolazioni viene loro attribuito un profondo significato spirituale e religioso legato alla loro completa trasformazione durante le ultime fasi del ciclo vitale.

Quattro sono i principali stadi di un ciclo vitale di una farfalla: uovo, bruco, pupa e adulto. In genere la vita da farfalla è abbastanza breve, varia da qualche giorno a una settimana o due e, solo in alcuni casi, può raggiungere il mese di vita.

La farfalla più grande esistente è la Ornithoptera alexandrae (qui sotto) o farfalla della regina Alessandra che può raggiungere un’apertura alare di 31 cm, una lunghezza corporea di 8 cm e un peso fino a 12 grammi.


Questa voce è stata pubblicata il 24 febbraio 2012. 3 commenti

AFORISMI

Il segreto è non correre dietro alle farfalle. È curare il giardino perché esse vengano da te.                            
Mário Quintana

Adoro le farfalle.
Probabilmente le invidio.Loro riescono a volare e sono imbellettate di colori come l’arcobaleno.
Le invidio perchè hanno quella polverina che le cosparge e gli permette di andare via con un semplice e soffice battito d’ali.In silenzio,nelle strade del mondo.
(Alessia Auriemma)

La felicità è come una farfalla: se l’insegui non riesci mai a prenderla, ma se ti metti tranquillo può anche posarsi su di te.

Anonimo

 

 

 

 

 

 

 

Sappi che la felicità è come una FARFALLA tra le mani: se la stringi troppo muore,

ma se la lasci se ne va…

Accarezzala e sarà sempre con te!

-STOLIAR-

 

Suggerimenti..

QUESTA POESIA MI E’ STATA SUGGERITA DA UNA GENTILISSIMA VISITATRICE: JESSICA … COLGO L’OCCASIONE PER SALUTARLA E RINGRAZIARLA!! 🙂

Come colori persi nell’ aria
Sono queste farfalle
Di mezzo autunno
Anime senza peccato
Fragili indifese
Che se ne vanno a spasso
Come se un dio avesse steso
Intorno ai loro voli
Veli d’ immortalità.
Anime eterne che danzano
Dinanzi ai nostri cuori
Il senso puro della vita.